Servizio Missionario Giovani

Servizio Missionario Giovani


Il Sermig – Servizio Missionario Giovani nasce a Torino nel 1964 da un’intuizione di Ernesto Olivero e dall’impegno di un gruppo di giovani decisi a sconfiggere la fame con opere di giustizia, a promuovere sviluppo, a vivere la solidarietà verso i più poveri.

Si trasforma in Fraternità della Speranza, composta da giovani, coppie di sposi e famiglie, monaci e monache che si dedicano a tempo pieno al servizio dei poveri, alla formazione dei giovani, con il desiderio di vivere il Vangelo e di essere segno di speranza.

La Fraternità vuole aiutare l’uomo del nostro tempo a “tirar fuori” la speranza assopita, non un facile ottimismo ma un concreto atteggiamento di fiducia e di abbandono, come di coloro che – piccoli e poveri – ripongono in Dio ogni loro attesa.
In un tempo di incertezza, di disperazione, questo annuncio è fondamentale: siamo chiamati alla speranza per risvegliare la speranza!

Attorno alla Fraternità della Speranza, inoltre, centinaia di volontari e il movimento internazionale dei Giovani della Pace si ispirano alla spiritualità e al metodo del Sermig. A oggi hanno sostenuto 2600 progetti di sviluppo in  89 Paesi del mondo.

La Spiritualità del Sermig         (www.sermig.org)